Le letture non si consigliano, se non ai principianti del leggere. Ognuno deve trovare le proprie letture con l'istinto, che − nel lettore abituato − diventa quasi sempre infallibile.
[Massimo Bontempelli, Il Bianco e il Nero, 1987]

giovedì 22 gennaio 2009

Come evitare i black out senza costruire nuove centrali


Ciao a tutti.

Oggi parlo di sprechi energetici. Oggi parlo di Un Futuro Senza Luce?, un libro scritto da Maurizio Pallante.

Attualmente il nostro sistema energetico spreca e disperde nell'atmosfera più energia di quanta ne utilizzi.
Oltre che a rivolgerci alle fonti rinnovabili, possiamo cominciare eliminando sprechi, inefficienze e usi impropri.
Allo stato attuale della tecnologia, i consumi di fonti fossili possono essere ridotti di almeno la metà, senza compromettere quelli che sono i servizi finali negli usi termici, nella produzione elettrica e nell'autotrasporto.
Ottimo contributo alla diminuzione di emissioni di C02, causa principale dell'effetto serra. E meglio anche per i nostri portafogli.

Un Futuro Senza Luce?, di Maurizio Pallante, lo trovate su webster.it

Buona lettura e buon risparmio a tutti!

---
Altre letture consigliate:
Decrescita e migrazioni di Maurizio Pallante
Ricchezza ecologica di Maurizio Pallante
Le tecnologie di armonia di Maurizio Pallante
Investire nel Fotovoltaico di Mario Delfino

2 commenti:

Giovanni Greco ha detto...

E bhe certo eliminare gli sprechi e utilizzare fonti rinnovabili sono sicuramente le uniche soluzioni future per continuare il fa bisogno di energia nel pianeta.

confettino2 ha detto...

Il problema sta nel fatto che fino ad oggi si è parlato... ma di agire nemmeno l'ombra!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails